CASNIGO – LETTERA – “Ecco la verità sulle elezioni: Il ritorno di Imberti? Nefasto! Poli a caccia del…farmacista”

148

Egregio direttore,

nonostante negli ultimi mesi sul suo periodico si sia continuato ad affermare che qualcosa a Casnigo si stia muovendo riguardo le elezioni amministrative 2018, mi vedo costretto a dissentire. La minoranza, dopo due sconfitte consecutive, l’ultima delle quali con 300 voti di differenza tra un local come Agostino Macalli ed un estraneo (salito in corsa sul treno) come Aiazzi, ha dato da pensare a tutti ed ha costretto l’ex gruppo “Insieme per il futuro di Casnigo” a rivedere il proprio organico per giocarsi forse l’unica partita che si possa vincere. Meglio non sta l’attuale maggioranza, con l’uscita dopo due mesi di mandato della giovane promessa dell’A.C. Casnigo Francesco Mignani e l’uscita del consigliere Enzo Poli (ormai in rotta di collisione già dai tempi della questione Via San Carlo) arranca e tira a campare… CONTINUA A LEGGERE SU ARABERARA IN EDICOLA DA VENERDI’ 23 MARZO

pubblicità