Casnigo – Esposto alla Corte dei Conti per la convenzione tra Comune e Juvenes per il nuovo campo di calcio: “380.000 euro di soldi pubblici per interessi di privati. Non è legale”

60

Ho presentato l’esposto alla Procura Regionale della Corte dei conti perchè gli amministratori che hanno approvato la convenzione con l’Associazione Sportiva Dilettantistica Gianni Radici devono assumersi personalmente la responsabilità di quanto hanno scriteriatamente deliberato in danno dei Casnighesi”.
Si annuncia un terremoto a Casnigo e a ruzzolare non è la palla, visto che si parla di calcio, ma tutta l’amministrazione comunale.

Il “j’accuse” arriva da un avvocato che è di Casnigo ed il cui cognome a Casnigo dice molto, Valentino Imberti (fratello dell’ex sindaco Giuseppe, ma questa volta l’istrionico fratello c’entra poco o nulla). Valentino che da una vita fa con successo l’avvocato giuslavorista in quel di Milano, ogni fine settimana torna nella sua Casnigo.
“Ho un rapporto ombelicale con il mio paese, non riesco a starci lontano.

A Casnigo ci sono nato, ho vissuto la mia infanzia e la mia gioventù, lì ho i miei amici.

SU ARABERARA DEL 5 AGOSTO

pubblicità