BIANZANO – Zenoni: “Il ricordo del brigadiere e il nostro Natale”

155

La sezione Associazione Nazionale Carabinieri di Casazza, in accordo con il Comune di Bianzano, ha organizzato per l’8 dicembre una giornata in occasione della ricorrenza della “Virgo Fidelis” e in ricordo di Giuseppe Ippoliti, brigadiere che, nel 1943, in servizio alla Stazione Comando Carabinieri di Casazza, si adoperò per proteggere una famiglia di ebrei, salvando loro la vita, tanto da ricevere, da parte dello Stato di Israele, l’onorificenza di “Giusto tra i popoli”: “Ci ritroveremo presso il nostro Municipio, dove riceveremo le autorità – spiega il sindaco di Bianzano Nerella Zenoni – Verrà poi celebrata la Santa Messa e, al termine, ci raduneremo intorno al monumento dei Caduti per la deposizione dell’omaggio floreale e i discorsi delle autorità presenti. La mattinata si terminerà con un pranzo conviviale, speriamo ci sia grande affluenza. L’Associazione Nazionale Carabinieri ha voluto portare questo evento a Bianzano, per noi è una grande soddisfazione. È un avvenimento unico, in quanto, per la prima volta, si terrà nel nostro comune”. L’Amministrazione comunale di Bianzano ha voluto sfruttare l’occasione per allestire, anche, un pomeriggio di festa…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 2 DICEMBRE

pubblicità