BERZO SAN FERMO Santino Cuni… si fa in quattro Rieletto per la quarta (e ultima) volta alla guida delle Penne Nere: “E a proposito del Tone Sae…”

Quella di Santino Cuni è una vita dedicata alla famiglia, al lavoro ed al prossimo, indossando, naturalmente, il glorioso cappello degli Alpini.

Nelle scorse settimane Santino, 67 anni, è stato rieletto per la quarta volta alla guida del gruppo di Borgounito, che raggruppa le Penne Nere di cinque paesi: Berzo San Fermo, Borgo di Terzo, Grone, Luzzana e Vigano S. Martino.

Ai tempi del Fascio qui c’era il Comune di Borgounito, che dopo la guerra è stato poi diviso in più Comuni. Il gruppo Alpini di Borgounito, invece, non si è mai diviso – spiega Cuni – perché noi siamo sempre stati uniti e continuiamo ad esserlo. Il nostro, tra l’altro, è uno dei gruppi più longevi della Sezione di Bergamo e nel 2019 festeggeremo il novantesimo anniversario di fondazione”.

Il gruppo di Borgounito è stato infatti costituito nel lontano 1929, non molto tempo dopo la

SU ARABERARA IN EDICOLA A PAG. 44