BERGAMO IL CASO Ecco i numeri dei profughi in bergamasca 1.920 con casi eclatanti per eccesso e per difetto

32

pubblicità

I numeri sono sempre stati ballerini, a volte gonfiati a volte minimizzati a seconda di chi li pubblicava, arrivando a volte a enfatizzare invasioni. Resta il fatto che in alcuni paesi i numeri sono davvero sproporzionati rispetto alla popolazione residente. Citiamo per non stare sul vago i casi eclatanti:

Lizzola (è sotto la voce Valbondione, ma in realtà è la frazione alta del Comune, quella che a fronte di 200 abitanti è arrivata ad ospitare anche più di cento profughi), Antegnate sede della cooperativa “Rinnovamento” che ne ha in carico ben 98 (e che ha preso in gestione da poco anche il Convento di Sovere dove dovrebbero arrivarne 7, 12 in totale con quelli già ospiti della parrocchia), dei 150 di Sedrina, di Monasterolo del Castello che a fronte di poco più di mille abitanti (1099) ne ospita ben 46. Discorso a rovescio per comuni come Albino che con i suoi quasi 20 mila abitanti ne ospita solo 4 e Alzano 12….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 21 OTTOBRE

pubblicità