ALZANO – AAA Cercasi Vot, ma non chiamatele ronde… Il Comune spera di ‘reclutare’ nuovi volontari. Il gruppo è nato, con qualche polemica, 6 anni fa, imitando le ‘ronde di Sessa’

68

Quello che fino a pochi anni fa poteva sembrare un semplice esperimento, cioè la costituzione di un gruppo di Volontari Osservatori del Territorio (i Vot), si è rivelata un successo, stando ai dati che il sindaco Camillo Bertocchi e l’Amministrazione comunale di Alzano Lombardo hanno fornito in occasione del sesto anniversario di costituzione del gruppo.

Da sei anni un gruppo di cittadini alzanesi mette al servizio della comunità il proprio tempo, per monitorare il territorio negli orari serali e fornire prezioso supporto alla Polizia Locale ed all’Ufficio tecnico. I Volontari Osservatori del Territorio nel 2022 hanno svolto 116 uscite, con 233 uomini/giorno coinvolti e 408 ore di servizio. Molti gli interventi effettuati e soprattutto tantissime le segnalazioni che hanno consentito interventi di manutenzione tempestivi e quindi prevenuto potenziali pericoli, oltre che informazioni su situazioni particolari. Abbiamo però necessità di nuove figure che diano la loro disponibilità per questo servizio perché è bello vedere gente che si impegna ma è bello il fatto che ognuno di noi lo possa fare. Per disponibilità scrivere a polizia.locale@comune.alzano.bg.it o direttamente a sindaco@comune.alzano.bg.it

Ringraziamo di cuore a nome dell’Amministrazione comunale e della cittadinanza questi probi volontari per il loro prezioso contributo”.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 20 GENNAIO

pubblicità