ALTOPIANO – Elezioni, cominciano a muoversi le acque. Onore, Cerete e Fino verso il sì, Rovetta nì e il dubbio di Songavazzo

115

Tempo di elezioni e i motori si scaldano, anche se ancora non c’è nulla di ufficiale. Il prossimo giugno sull’Altopiano si tornerà al voto. Ma andiamo con ordine. A Cerete nel 2019 quella del sindaco Cinzia Locatelli era l’unica lista in corsa ed è stata confermata con il 67% dei consensi. Come andrà sul 2024? Nell’ultima intervista di luglio alla nostra domanda sulla ricandidatura ci aveva risposto: “Da un lato non nascondo che avrei voglia di prendere in mano la mia vita perché oggettivamente fare il sindaco comporta un impegno notevole, d’altro canto ho una serie di cose che sono in divenire e mi piacerebbe molto completare”. A Rovetta Mauro Marinoni aveva corso da solo nel 2019, quando era stato eletto con il 64% dei voti. Per il prossimo mandato non ha confermato la sua ricandidatura dicendo che “il gruppo civico di cui faccio parte deve prima decidere se andare avanti o meno, poi vedremo. Anche se mi venisse chiesto di ricandidarmi, sino a fine anno non prenderò alcuna decisione”.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 25 AGOSTO

pubblicità