ALBINO La Lega albinese si… “slega”. Fronda interna contro il capogruppo Piccinini, di cui si chiede la sostituzione. Tornano i fantasmi di alcuni anni fa?

39

Alcuni anni fa, quando sindaco di Albino era Piergiacomo Rizzi, la Lega Nord di Albino era stata scossa da una guerra fratricida al suo interno. E, infatti, nel 2009 c’era stato il ribaltone con la vittoria degli “Arancioni” di Luca Carrara, che avevano approfittato delle divisioni dell’elettorato leghista e del centrodestra albinese.

Due anni fa era poi andata in scena la vendetta, con la vittoria di Fabio Terzi, pupillo di Rizzi, che aveva saputo ricompattare il popolo di centrodestra.

Dopo due anni di amministrazione passati senza particolari scosse, sta suonando un piccolo (almeno per il momento) campanello d’allarme.

Sta infatti… SU ARABERARA IN EDICOLA A PAG. 49

pubblicità