ALBINO – IL CASO – La Zeta di Putin sul cancello dell’ex Villa Honegger (di proprietà russa)

1110

Fino a pochi giorni fa, passando per Via Marconi all’altezza della grande rotatoria con l’accesso al vecchio Cotonificio, a due passi dal Valseriana Center, volgendo lo sguardo verso la bella villa ex Honegger, si potevano notare ai lati del cancello due scritte in bianco. Una zeta a destra e una a sinistra del cancello.

pubblicità

Nulla di strano, tanto che a qualcuno sembravano il numero 2. In realtà, la duplice scritta aveva ben altro significato… alquanto attuale.

La villa che in passato era abitata dalla famiglia proprietaria del Cotonificio Honegger, infatti, è da quasi un decennio di proprietà di una squadra di ciclismo della Federazione Russa, la Lokosphinx.

E, come ormai sanno tutti, la zeta è anche il simbolo dell’invasione russa dell’Ucraina. Su carri armati e bandiere della Russia, infatti, compaiono enormi zeta. Anche persone di nazionalità russa (o, semplicemente, fans del presidente russo Putin, non necessariamente russi) indossano a volte vestiti con l’orgogliosa zeta in bella vista….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 9 SETTEMBRE

pubblicità