Zanica: trovato un cadavere all’interno di un canale. Ancora ignota l’identità

373

La mattina del 4 maggio 2024 alle ore 11:00 circa nel Comune di Zanica (BG), in via Canonici, i Carabinieri della Stazione di Zanica intervenivano per un corpo trovato senza vita immerso nell’acqua, all’interno della roggia che costeggia la predetta via.

La presenza del corpo veniva segnalata da una persona trovatasi lì di passaggio, in quanto residente in zona.

Sul posto intervenivano i VVFF di Bergamo che estraevano il corpo dall’acqua ed il personale del 118 che ne costatava il decesso.  

La salma, che non riportava segni di violenza, veniva rimossa e trasportata presso l’obitorio dell’Ospedale “Papa Giovanni XXIII” di Bergamo, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Addosso al cadavere non veniva rinvenuto nessun elemento utile all’identificazione, infatti il corpo era sprovvisto di documenti di riconoscimento.

I Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Bergamo rilevavano le impronte papillari che purtroppo non fornivano alcun riscontro positivo, pertanto allo stato, pur essendo stati esperiti tutti gli accertamenti del caso, risulta ancora ignota l’identità del soggetto.

Di seguito si riportano alcuni elementi utili all’identificazione della persona;

  • Capi di abbigliamento indossati: Camicia bianca a righe verticali di colore blu e grigio, cintura marrone, jeans blu con sotto calzamaglia nera e scarpe nere. Indossa orologio color argento marca “SWATCH”, collanina color argento con lettera “A” color argento e contorno nero agganciata ad essa e anello argentato privo di incisioni rilevanti posto sul dito anulare sinistro.
  • Volto e statura: Calvo, sopracciglia folte e pizzetto grigio ben curato. Naso largo. Orecchie sporgenti. Occhi marroni. Altezza di 1,67 mt.
  • Età presumibilmente tra i 40 e i 60 anni.

Chiunque pensa di poter conoscere la persona descritta si rivolga subito ai Carabinieri della Stazione di Zanica o al Comando Compagnia Carabinieri di Bergamo al numero 035.22771

pubblicità