TRESCORE – La tragedia: bambina muore schiacciata dal cancello

2757
TRESCORE BALNEARIO - La tragedia: bambina muore schiacciata dal cancello

TRESCORE BALNEARIO – La tragedia: bambina muore schiacciata dal cancello

Il perno del cancello di casa si sgancia e lei, Federica, di 9 anni, viene travolta. La bambina muore schiacciata. La tranquillità di Muratello, la località immersa nel verde che segna il confine tra Trescore Balneario e Cenate Sopra, poco dopo Villa Canton, è spezzata dalla tragedia.

Martedì 5 aprile, nel tardo pomeriggio, la bambina sta giocando in giardino. Ad un certo punto, il cancello, che pesa alcuni quintali, le cade addosso. La situazione è disperata.
Intervengono Cristina, la mamma di Federica, e il giovanissimo fratello. Arrivano i vicini, richiamati dalle urla. Torna dal lavoro il papà, Enrico. Arriva l’ambulanza e porta la bambina al Pronto Soccorso dell’Ospedale ‘Giovanni XXIII’ di Bergamo.
Le lesioni causate dal pesante cancello sono però troppo gravi e Federica non ce la fa, gettando nella disperazione una famiglia e un paese.

Su località Muratello cade il silenzio, un silenzio di disperazione, rotto solo dall’arrivo di una nuova ambulanza, chiamata per andare in soccorso alla mamma, che ha avuto un malore.

pubblicità