TORRE BOLDONE – E la luce fu… nuova Hera a Torre con 1.500 impianti luminosi a Led

166

L’Amministrazione comunale di Torre Boldone, guidata dal sindaco Luca Macario, ha sottoscritto un contratto con la società Hera Luce (società di illuminazione pubblica del Gruppo Hera) per la gestione e riqualificazione dell’illuminazione pubblica. Si tratta di un importante accordo che porterà alla sostituzione di oltre 1.500 impianti luminosi obsoleti con nuovi apparecchi a Led; tutto ciò porterà a un risparmio energetico di quasi 310mila kwh (corrispondenti al consumo medio annuo di 114 famiglie), cioè del 61%. In pratica, si tratterà di un completo restyling di circa undici mesi, che riconsegnerà ai cittadini un’illuminazione pubblica completamente riqualificata, più efficiente e sostenibile.

Grazie all’intervento di Hera Luce si procederà con la riqualificazione e sostituzione di 530 sostegni e si interverrà riqualificando 7,2 km di linee elettriche. Saranno anche compiute migliorie intensificando l’illuminazione in alcune zone, tra cui il Parco degli Alpini, l’area verde di Via Piemonte e cinque passaggi pedonali attualmente sprovvisti di illuminazione.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 19 GENNAIO

pubblicità