Tennis, Sinner trionfa a Miami: è il numero 2 al mondo

32
Jannik Sinner trionfa a Miami ed è il numero 2 al mondo

Jannik Sinner è il numero 2 al mondo. Dopo aver vinto gli Open d’Australia e il Rotterdam Open, Sinner ha battuto in due set (6-3, 6-1) anche il bulgaro Dimitrov nella finale dell’Atp di Miami. Con questa vittoria Jannik Sinner supera nella classifica mondiale lo spagnolo Carlos Alcaraz e d è il numero 2 nel ranking Atp alle spalle di Novak Djokovic.

“Sono orgoglioso del risultato. Ho cominciato la settimana soffrendo un po’, non ho avuto tanto tempo per adattarmi ai campi. Con il proseguo del torneo mi sono sentito sempre meglio, sono orgoglioso di come ho gestito le situazioni”, ha detto Sinner dopo aver vinto il Masters 1000 di Miami travolgendo in finale il bulgaro Dimitrov. “Cerco di migliorare e godermi il momento – dice ancora l’azzurro –, non so se questa sarà l’ultima volta che vivrò questa situazione. Adesso arriva la terra battuta e sarà diverso”.

“Oggi ho vinto i punti importanti, e questo ha fatto la differenza – ha detto intervistato da Sky Sport –. Nelle ultime due partite ho affrontato due giocatori totalmente diversi come Dimitrov e Medvedev, ed è bello trovare ogni volta una soluzione diversa per affrontare avversari differenti. Adesso c’è la terra rossa, ed è totalmente diverso. Ma anche lì, vediamo come gestisco le cose, e vediamo come va”“Buona Pasqua a tutti gli italiani, sento davvero tanta energia da parte vostra – ha sottolineato il numero 2 del tennis mondiale –, io provo a metterla in campo. Senza lavoro i risultati non arrivano: se uno lavora, i risultati arrivano. Ci vediamo in Italia, Montecarlo è praticamente lì”.

pubblicità