SOVERE – “Biblioteca, si parte il 15 maggio. Riqualificazione del ponte il 12 giugno. Palazzo Bottaini la mia ferita aperta”

405

Inizia il conto alla rovescia per le due opere pubbliche che segnano il 2023 dell’Amministrazione Comunale guidata dalla sindaca Federica Cadei. Il cantiere della nuova biblioteca verrà consegnato il 15 maggio alla ditta Marlegno, mentre per la riqualificazione del ponte si dovrà attendere ancora un mese.

Abbiamo incontrato la ditta che si occuperà dei lavori, che dovrebbero chiudersi nel giro di due o tre mesi – spiega la sindaca –. Abbiamo già la data di inizio, il 12 giugno, quando le scuole saranno chiuse. Abbiamo fatto questa scelta anche perché in questo modo l’area, che sarà sotto pressione dal punto di vista del traffico, non creerà ulteriori ingorghi con il transito dei pullman scolastici. L’intervento è diviso in quattro parti, prima i due lavori più grossi. Si parte con la riqualificazione del muro di sostegno per cui si renderà necessario il senso unico alternato con il posizionamento del semaforo. Non è escluso che per qualche giorno il ponte chiuda per consentire i lavori; questo creerà disagi sulla viabilità e chiederemo la pazienza di tutti, ma alla fine il nostro ponte tornerà alla sua bellezza…

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 5 MAGGIO

pubblicità