SOLTO COLLINA – I figli degli ‘Stradini’ si ritrovano per ricordare i genitori: “Era una famiglia molto unita”

553

I figli della squadra degli ‘Stradini’, i dipendenti provinciali che hanno operato tra gli anni Sessanta e la metà degli anni Novanta si sono ritrovati per una messa commemorativa e un momento conviviale.

“Hanno avuto cura per circa 40 anni delle SP 76-77-78-79-80-81 ecc – spiega Anna Maria Piziali, una delle figlie -. I nostri padri hanno lavorato come dipendenti provinciali, nel settore della manutenzione strade, dalla metà degli anni ’60 fino a metà degli anni ’90: Pietro Bettoni (detto Piero) 05.12.1922 (Vigolo); Tranquillo Valvassori (detto Nino) 16.01.1934 (Adrara San Martino); Giacomo Trapletti (detto Giacom) 08.07.1931 (Grone); Belussi Angelo 23.12.1934 (Villongo Sarnico); Girolamo Bettoni 27.07.1933 (Vigolo); Vittorino Piziali 27.03.1937 (Solto Collina); Giovanni Piziali (detto Gioan) 09.07.1930 (Solto Collina); Giuseppe Guizzetti (detto Bepo) 18.03.1925 (Solto Collina) e Valetti Luigi (detto Gi) 06.04.1937 (Tavernola Bergamasca), l’unico ancora vivente. Una squadra capitanata da Floriano Foresti 28.09.1935 (Tavernola Bergamasca) e dal geometra Carrara Graziano 17.07.1935 (Nembro), ma di fatto non esistevano ‘capi’ e ‘subordinati’, tutti si sentivano allo stesso livello. Le mansioni che svolgevano riguardavano le manutenzioni delle sedi stradali, del verde di pertinenza e della segnaletica verticale e orizzontale….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 17 GIUGNO

pubblicità