SCANZOROSCIATE William Gervasoni, l’artista scanzese della bomboletta, che ridà vita ai muri di cemento: “I graffiti non sono più visti come scarabocchi, non danneggiano il paesaggio ma lo completano”

224

pubblicità

Trasformare la propria passione in professione. Non sempre accade, ma di questi tempi il miraggio di un contratto a tempo indeterminato spinge sempre più giovani a realizzare i propri sogni, nell’ottica che non c’è nulla da perdere.

William Gervasoni, 34anni, di Scanzorosciate, citando il sempre giovane Jovanotti, è “un ragazzo fortunato”, perché è riuscito a trasformare la passione per i graffiti in un lavoro a tempo pieno che gli permette di vivere. L’agenda degli impegni è… SU ARABERARA IN EDICOLA DAL 13 GENNAIO

pubblicità