ROVETTA – I Galletti, da Rovetta a ‘Reazione a Catena’. Livio, Silvia e Simona, un lavoro in banca e…

975

Dev’esserci davvero un’‘intesa vincente’ tra Livio Carrara, 35 anni, Silvia Chitò, 40 anni, e Simona Rizzardini, 44 anni. Rispettivamente originari di Fiorano al Serio, Ponte Nossa e Clusone, ma di casa a Rovetta. Compagni di gioco, colleghi, compaesani, ma prima di tutto amici. Campioni per quattro puntate del gioco di Reazione a Catena, il programma in onda nella fascia preserale su Rai 1. Negli stessi studi televisivi, a Napoli, avevano già messo piede nel 2021, “ma se non vinci, puoi ripresentarti e quindi abbiamo deciso di riprovare e abbiamo trovato un’atmosfera completamente diversa rispetto a quella che si respirava nel periodo del Covid”, spiega Livio. È proprio insieme a lui che ripercorriamo l’avventura. Nel 2021 erano ‘Gli Abc’, mentre stavolta si sono presentati con un appellativo che non lascia dubbi sulle origini, ‘I galletti di Rovetta’, mentre il loro grido di battaglia è stato… “Uno, due, tre: Chicchirichì”, “che ci ha suggerito Marco Liorni quando gli abbiamo raccontato di noi e ci è piaciuto subito”.

Colleghi, dicevamo, ma non solo: “Silvia è la mia compagna e lei e Simona non sono solo colleghe ma anche amiche da una vita. Siamo di Rovetta, tutti e tre lavoriamo in Intesa San Paolo, io a Torre Boldone, mentre loro nella filiale di Ardesio”.

Quattro puntate da protagonisti e due vittorie: “Abbiamo vinto 1.469 euro nella prima puntata quando abbiamo battuto ‘Le Amichette’, che erano campionesse da 16 puntate, e 2.844 euro la terza”.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 15 DICEMBRE

pubblicità