PREMOLO – CLUSONE – Due gli appuntamenti di gennaio de ‘IL TESTIMONE’: una serata con Gabriele Nissim a Premolo e con Francesca Forno a Clusone

113

L’attività dell’Associazione Culturale IL TESTIMONE programmata per il 2023 riprende con due appuntamenti fissati per questo mese.

Il 17 gennaio infatti a Premolo – dove c’è l’unico  ‘Giardino dei Giusti’ della Valseriana – nella ricorrenza della “Giornata della Memoria”, in collaborazione con l’Amministrazione comunale, Gabriele Nissim presenterà alle 20,45 il suo ultimo libro “Auschwitz non finisce mai”, mentre il 23 gennaio alle 20,45 la sala Legrenzi di Palazzo Barca, in vicolo Caio a Clusone, ospiterà  Francesca Forno che parlerà della “Transizione ecologica come azione collettiva”.

La professoressa Forno, associata di Sociologia presso l’Università degli Studi di Trento, dove insegna Sociologia Generale, è autrice di numerosi saggi sulle nuove forme di partecipazione e sul consumo critico e membro dell’Osservatorio Internazionale  per la Coesione e l’Inclusione Sociale (O.C.I.S). E’ stata ricercatrice di sociologia presso l’Università di Bergamo dal 2005 al 2016. L’illustre studiosa ci spiegherà che la transizione ecologica per essere efficace ha bisogno di cambiamenti fondamentali del nostro modo di vivere, i quali non devono però schiacciare le persone. Parlerà dunque di transizione come azione collettiva e di quali sono le pratiche di sostenibilità ambientale che si intrecciano con le nostre scelte quotidiane.

SUL NUMERO DI ARABERARA IN EDICOLA DAL 6 GENNAIO

pubblicità