PRADALUNGA Matteo pungola Natalina L’ex sindaco: “Paese congelato, nessuna idea, zero assoluto. C’è chi ci dice: eravate meglio voi”

45

 

Prendendo in modo scherzoso il nome del sindaco si può dire che Natalina ha messo il Comune sotto naftalina!”.

Matteo Parsani, sindaco di Pradalunga dal 2009 al 2014 ed esponente di primo piano della Lega Nord locale, parte con una battuta su colei che l’anno scorso ha preso il suo posto al vertice dell’amministrazione comunale pradalunghese.

La verità – spiega Parsani – è che il paese è congelato, non ci sono né idee né iniziative di rilievo, nessuna opera pubblica, siamo allo zero assoluto! L’amministrazione Valoti, in carica ormai da 10 mesi, ha saputo fare una sola cosa: la casetta dell’acqua e nient’altro. Abbiamo voluto fare un paragone con quanto fatto dalla mia amministrazione nello stesso periodo di tempo; non ci sono paragoni!”.

L’ex sindaco leghista snocciola ciò che

SU ARABERARA IN EDICOLA A PAG. 51

pubblicità