PONTE NOSSA – IL QUESTIONARIO DI PROUST – Stefano Mazzoleni: “Il paese è migliorato Il nuovo ponte rilancerà l’industria”

79

1) La prima cosa che fa se viene eletto.

Ringrazierei mia moglie e tutta la mia famiglia, che da sempre mi supportano dandomi la possibilità di fare ciò che mi piace. Per il resto, tornerei in comune a lavorare per la mia comunità.

2) Il punto principale del suo programma

Realizzare il nuovo ponte a servizio di via Spiazzi e via De Angeli, infrastruttura propedeutica al rilancio industriale di Ponte Nossa. Introdurre presso la Residenza Frua (ex casa anziani) nuovi servizi per le persone più fragili.

3) Sindaco a tempo pieno o part-time? Indennità piena o ridotta.

Sindaco a tempo pieno per un comune di 1700 abitanti lo trovo eccessivo. Inoltre aumenterebbero i costi per le casse del comune. L’indennità sarà ridotta del 50% visto che sono un lavoratore dipendente, come previsto dalla normativa vigente.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 24 MAGGIO LE ALTRE 11 RISPOSTE AL QUESTIONARIO

pubblicità