PIARIO – Prorogato il termine per la presentazione delle candidature alla gestione del Centro Sportivo. Strada da e per Villa d’Ogna chiusa per 2 mesi per i lavori di allargamento della strettoia

86

Il 30 giugno scorso scadeva il termine per la presentazione delle candidature alla gestione del Centro Sportivo Comunale, ma l’Amministrazione, vista la dimostrazione di interesse di altri ‘aspiranti’ di questi ultimi giorni, ha prorogato il termine stesso a data da precisare. Ricordiamo che l’offerta-base è di 8.000 euro annui, sia per l’impianto  sportivo che per l’appartamento annesso. Intanto è stata completata ad opera della ditta Tipiesse s.p.a. di Villa d’Adda l’installazione della copertura riguardante il campo da tennis:

“La nuova copertura – spiega il sindaco Pietro Visiniè formata da una doppia parete per un migliore isolamento termico, inoltre è stato installato anche un nuovo impianto di diffusione dell’aria per il riscaldamento. Allo stato attuale la spesa sostenuta ammonta a 75000 euro, somma prelevata da risorse proprie del comune in quanto la struttura, non risultando come “edificio”, non rispettava i parametri per poter usufruire di bandi sull’efficientamento energetico. Per rinnovare completamente il tendone rimangono da realizzare la sostituzione delle vetrate, la nuova pavimentazione ed un nuovo sistema di illuminazione, e a tale proposito l’Amministrazione sta lavorando per poter partecipare ad un bando specifico, sempre nell’ottica di poter riattivare il più presto possibile questa struttura che costituisce un importante punto d’incontro e di ritrovo sia per i cittadini di Piario che per quelli dei paesi limitrofi”.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 7 LUGLIO

 

pubblicità