MONASTEROLO DEL CASTELLO – Ci risiamo… asta deserta per Cascina Becai e immobile del centro

543

Il Comune di Monasterolo del Castello non è fortunato con le aste pubbliche. Nel corso degli anni, infatti, alcuni beni di proprietà comunale sono stati messi all’asta per incamerare fondi preziosi per le casse pubbliche, ma spesso inutilmente. Cambiano i sindaci, ma è il risultato che non cambia. Principale protagonista di queste aste deserte è innanzitutto la ‘Cascina Becai’, che si trova sopra il centro storico del paese. Già l’ex sindaco Maurizio Trussardi aveva tentato più volte di venderla senza successo; adesso è il turno del suo successore Gabriele Zappella.

Con deliberazione del Consiglio comunale dell’8 aprile 2022 veniva decisa la vendita di due beni di proprietà del Comune di Monasterolo: la ‘Cascina Becai’ per ben 312.185 euro e l’edificio chiamato ‘Ex casa Anna Giudici’ sito in Via XI febbraio (nel centro storico) per 98.680 euro.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 3 MARZO

pubblicità