LOVERE – Il ricordo di Marco Gusmini, dieci anni dopo

1063

Dieci anni sono già passati da quel tragico giorno che ci  ha portato via Marco. Era solo un ragazzo, pieno di vita e di sogni, quando un destino crudele ce l’ha strappato via.

Lo ricordo ancora come fosse ieri, all’oratorio, sempre pronto a giocare e a scherzare con tutti. Era un amico speciale, con un sorriso contagioso e un cuore grande.

Insieme abbiamo trascorso tanti bei momenti: le gite in montagna, le serate passate a raccontarci storie intorno al falò.

Era sempre disponibile per tutti, pronto ad aiutare chi ne avesse bisogno. Aveva un grande senso della solidarietà e un profondo rispetto per gli altri.

La sua scomparsa è stata un colpo durissimo per tutti noi. E’ come se una luce si fosse spenta all’improvviso. Ci è mancato tantissimo, e ancora oggi la sua assenza è un dolore immenso.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 19 APRILE

pubblicità