GROMO – VALGOGLIO – GANDELLINO – VALBONDIONE – Si è dimesso il medico dell’Alta Valle e ora 1700 residenti non hanno più nessuno: “Abbandonati, spero che la gente se ne ricordi ora che va a votare”

424

“Cosa vuole che le dica?  – ci ha risposto Flora Fiorina -.  Siamo di nuovo, come si dice, in braghe di tela, e né ATS né il medico, tra l’altro, hanno avuto la correttezza di avvisarci con un po’ più di anticipo…I Comuni , com’è noto, non possono fare nulla, il problema è di ATS e della Regione, anche se il presidente Fontana dice che non lo è, quando invece sappiamo tutti che la Sanità è di competenza regionale… I cittadini sono veramente disorientati e soprattutto sono molto  arrabbiati, sto raccogliendo moltissime lamentele e moltissime proteste…Spero solo che tutti se ne ricordino quando andremo tra pochi giorni a votare per le elezioni regionali…”. Non le manda a dire la sindaca di Gandellino di fronte all’ennesimo disastro sanitario che colpisce i paesi di montagna…

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 3 FEBBRAIO

pubblicità