GORNO – Riapertura delle miniere: l’ultimo No è del Ministero

66

Un giudizio tombale sul progetto di riapertura delle miniere di zinco a Gorno, Val del Riso fin su a Oltre il Colle. Dopo tutti i pareri negativi accumulati in questi mesi (Parco delle Orobie e Uniacque in particolare e quello della Regione, che però, stando al documento ministeriale, a Roma non è mai arrivato, ma anche quello della Commissione Tecnica di valutazione Ambientale), ecco quello definitivo del Ministero della Transizione Ecologica.

“Visto il decreto legislativo 3 aprile 2006 (…) Visto il decreto-legge 1° marzo 2021 (…) Visto il decreto ministeriale 13 dicembre 2017 (…)”, dopo aver “considerato” e “visto” altre istanze, documentazioni, pubblicazioni e prese di posizione del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio, “preso atto” del progetto e della richiesta di rinnovo della concessione mineraria denominata “Monica” che riguarda Oltre il Colle, Gorno e Oneta, “acquisito” il parere del Ministero della cultura, del Parco delle Orobie, pur prendendo atto “che non è pervenuto (…) il parere della Regione Lombardia”

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 17  GIUGNO

pubblicità