GANDINO – Quell’appalto alla mensa e le polemiche per le dipendenti. Il commento del sindaco Filippo Servalli

289

Hanno fatto recentemente discutere la decisione del Consiglio di Amministrazione della scuola materna di appaltare mensa e pulizie ed il conseguente presidio delle tre dipendenti ‘storiche’ che hanno protestato davanti ai cancelli della struttura. La manifestazione ha avuto il sostegno del sindacato di FISASCAT CISL, che ha condannato la decisione presa dal CdA senza chiedere un confronto alle Organizzazioni Sindacali, così da poter gestire in modo appropriato il passaggio del personale dalla gestione diretta della Scuola alla gestione in appalto, per tutelare sia gli aspetti retributivi che quelli occupazionali. In merito abbiamo chiesto il parere del sindaco Filippo Servalli:“Mi risulta – ci ha risposto – che due delle dipendenti non hanno perso il posto di lavoro, il cui contratto è stato loro garantito, mentre ciò non è successo per una sola di loro, quella che aveva meno ore di servizio…

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 5 GENNAIO

pubblicità