GANDELLINO – La dottoressa Flora Fiorina, 76 anni fra poco: “Mi rimetto il camice per aiutare la mia gente che non ha più il medico”

1960

Flora Fiorina compirà 76 anni l’8 dicembre. Un giorno importante per la Chiesa. E con i dovuti paragoni anche per la gente di qua. Perché Flora Florina, sindaca di Gandellino, è un Medico, di quelli con la ‘M’ maiuscola, e non date per scontato la cosa, per niente.

Lei di pubblicità ne farebbe volentieri a meno, però di storie come queste ce ne sono davvero poche e già di suo fa notizia, e le belle notizie sono sempre un toccasana, quasi come le diagnosi e l’assistenza che mette a disposizione, senza averne l’obbligo. In questo tsunami della sanità dove i medici non si trovano, dove quelli che si trovano se ne guardano bene dall’andare ad esercitare in montagna, dove chi viene a fare qualche sostituzione si fa pagare a peso d’oro, questa è una storia da raccontare.

Flora Florina ha già pagato dazio alla sua vita da medico, suo marito, Luciano Sozzi (già sindaco di Castione) è morto di Covid nel terribile 2020. Ma Floria Fiorina il camice bianco ha continuato ad amarlo. Tanto che ora che il dottor Presepio è ‘fuggito’ dall’Alta Valle, il camice se lo rimette per andare a visitare a domicilio anziani e disabili.

SUL NUMERO IN EDICOLA DALL’8 SETTEMBRE

pubblicità