“Cara Santa Lucia…”, il concerto nell’antica Chiesa di San Nicolò ai Celestini

    90

    Domenica pomeriggio 10 dicembre, nella storica chiesa di San Nicolò ai Celestini di Bergamo, si è tenuta la dodicesima edizione di “Cara Santa Lucia…”, il reading musicale e letterario ideato nel 2012 da Alessandro Bottelli con finalità benefiche e di cui anche araberara è media partner. Davanti a un pubblico attento e partecipe, l’ensemble “Il Sottobosco” ha eseguito un programma vario e eterogeneo, mai scontato, all’insegna della sorpresa e della piacevolezza, che prevedeva persino l’impiego di bottiglie e altri oggetti utilizzati musicalmente all’interno dei singoli brani. Pezzo forte del concerto è stata la prima esecuzione della fiaba musicale “Se una notte d’inverno un paio d’angeli…” musicata dalla compositrice riminese Marialuisa Balza, qui nelle vesti anche di convincente voce narrante.
    Dopo la concessione di un bis natalizio, uscendo, il pubblico ha potuto ammirare, nel giardinetto antistante l’ingresso, una installazione luminosa site specific realizzata dai fratelli Elena e Luca Zanini (autori anche dei disegni che illustravano la fiaba musicale) che recuperava il tema delle bottiglie utilizzate all’interno della chiesa come strumenti musicali e trasformate all’esterno in silenziosi contenitori di luce. Di quella luce che Lucia, in fondo, custodisce già nel suo bellissimo nome.

    (Foto di Guglielmo Mazzucconi)

    pubblicità