FINO DEL MONTE – Maria, mamma imprenditrice: “Caterina e la mia… Sinergia. La mia vita è cambiata in meglio”

201

di Luca Mariani

Una mamma imprenditrice. Nel 2024 sembra ancora un ossimoro irrealizzabile, una fantasia solo per le femministe liberiste, vista la poca tutela delle donne nel mondo del lavoro e visti gli scarsi strumenti che la società e le istituzioni mettono a disposizione per aiutare, tutelare e sostenere la maternità.

Invece, dall’8 marzo 2023, per Maria Balduzzi questo è realtà: «La maternità è straordinaria. Mi ha reso una persona e una donna migliore. La mia vita è cambiata solo in meglio. Non rinuncerei mai alla maternità per nulla al mondo. Devo dire che nell’ambito lavorativo mi ha travolto come un’onda enorme e ha cambiato tutto».

Maria ha 31 anni e da quattordici mesi è mamma di Caterina, con suo marito Mario Marchetti che ha sposato nel luglio del 2020. Nello stesso anno, dopo la morte improvvisa del papà Gianluca durante i tragici mesi della prima ondata di Covid, è diventata titolare di Sinergia SpA insieme a sua mamma Norma. «Io non ho ereditato una cosa, ma una realtà, un progetto, un sogno che era quello di mio papà. Per me è un orgoglio anche il solo tentare di portarlo avanti. Sicuramente con tutti i limiti che possiamo avere rispetto a lui. È una responsabilità, ma anche un onore».

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 3 MAGGIO

pubblicità