Endine Salta la scuola alberghiera al Patronato: doveva partire a settembre: non ci sono iscritti.

65

Niente da fare. Non ci sono iscritti a sufficienza. E così il sogno si arena. Si ferma. Game over. Almeno per quest’anno. Il Patronato a Endine doveva iniziare a settembre con il primo anno della scuola alberghiera, annunciata e pubblicizzata. Ma niente da fare. Gli iscritti non sono sufficienti. Sembrava l’uovo di colombo per una zona che l’alberghiera non ce l’ha, bisogna andare a Darfo o a Clusone e invece gli studenti non sono arrivati. Per ora è tutto rimandato di un anno. Sempre che arrivino iscritti. “Purtroppo per quest’anno è andata così – spiega il sindaco Marco Zoppettisperiamo che l’anno prossimo si riesca a partire con un piglio diverso”. L’idea originaria era maturata assieme al Consorzio Servizi Valcavallina, che doveva sistemare la Monasterola, la struttura del Consorzio che verrà data in gestione con una gara d’appalto, già a suo tempo uno dei più importanti ristoranti della zona…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 22 APRILE

pubblicità