ENDINE – Medico di base: ancora una chiamata… senza risposta

194

Nulla da fare. Nonostante l’impegno dell’amministrazione nella ricerca di spazi idonei per rendere più appetibile l’arrivo di un nuovo medico di base – come avevamo già scritto, il Comune ha concordato l’acquisizione dell’ambulatorio del dottor Zambetti a lato del Municipio per dare continuità al servizio -, la chiamata è rimasta nuovamente senza risposta. Nelle scorse settimane l’Ats di Bergamo aveva infatti incontrato i medici iscritti al corso di formazione specifica in Medicina generale che hanno dato disponibilità a coprire gli ambiti carenti andando a ricoprire quindi il ruolo di medici di base (con un tetto di mille assistiti anziché 1500 – 1800 proprio perchè ‘corsisti’). 46 medici hanno accettato l’incarico, 2 sono da confermare mentre 8 candidati hanno rinunciato e 2 erano assenti. Ma se in molti ambiti le carenze sono state coperte, niente da fare per quello di Endine che comprende anche Berzo San Fermo, Borgo di Terzo, Grone, Vigano San martino, Bianzano, Casazza, gaverina, Monasterolo del Castello, Spinone al Lago e Ranzanico.

SUL NUMERO DI ARABERARA IN EDICOLA DAL 18 NOVEMBRE

pubblicità