Endine Grazie al rinvio chiesto dalla minoranza non c’è stato l’aumento della Tari

74

Doveva essere fatto entro il 30 aprile. Un’opera pubblica non inserita nel bilancio di previsione e il revisore segnala la non conformità della previsione. La minoranza: “Una situazione grave”

Nessuno della maggioranza ha spiegato come si usa fare di solito quanto fatto sinora, niente di niente. Si sono limitati ad approvare un bilancio a cui abbiamo dato voto per forza di cose contrario”. La minoranza di Endine non le manda a dire al sindaco Marco Zoppetti e alla sua giunta: “Grazie al rinvio del Consiglio Comunale del 29 aprile su richiesta del nostro Gruppo i cittadini di Endine Gaiano non avranno l’aumento della TARI come previsto dalla maggioranza fino al 25% in quanto andava la tariffa approvata entro il 30 aprile”. Insomma, un ritardo provvidenziale per le tasche dei cittadini endinesi…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 20 MAGGIO

pubblicità