CLUSONE – Rinasce l’ex Afrostation: nel nuovo pgt diventerà un locale per giovani a 360 gradi. Assemblea pubblica per invitare i proprietari delle case sfitte

5783

Qualcosa bolle in pentola, bolle da tempo e ora è quasi pronto, per essere servito su un piatto e il piatto è quello del PGT, che andrà a definire la nuova Clusone, sul fronte giovani. “Sentiamo da più parti dire – commenta il sindaco Massimo Morstabiliniche non ci sono locali per giovani a Clusone, che bisogna fare qualcosa, che c’è bisogno di aggregazione, non starebbe comunque al Comune ma abbiamo cercato e parlato con parecchi imprenditori e andiamo verso una soluzione”. Su quale sia la soluzione il sindaco tiene la bocca cucita ma la conferma arriva da più parti, l’ex Afrostation, all’origine Park Hotel e in ultimo Hitek, starebbe per prendere una nuova strada, l’intenzione è quella di abbatterla e ricostruirla, seppur mantenendo la forma a ‘capanna’ che è una sorta di marchio storico di questo edificio e che per decenni ha richiamato migliaia di giovani da tutta la provincia.

SUL NUMERO DI ARABERARA IN EDICOLA DAL 4 NOVEMBRE

pubblicità