CERETE Accordo per la centralina dopo 4 anni Il Comune rinuncia ma con… riserva

37

L’amministrazione comunale ha trovato l’accordo con la società AEDES di Rogno per la centralina, quella contestata dopo i due progetti presentati 4 anni fa dalla società e dal Comune che si sovrapponevano (stesso punto di captazione delle acque, sotto il ponte al vecchio mulino e praticamente stesso punto di reimmissione, un chilometro e mezzo più a valle). Infatti dopo che l’Aedes aveva presentato un suo progetto, anche il Comune, trenta giorni dopo, allora retto dalla sindaca Adriana Ranza, aveva presentato un suo progetto di centralina nella stessa zona. A quel punto la Provincia, l’ente che decide in merito, trovandosi due progetti praticamente sovrapposti, aveva bloccato il tutto. Dopo lunghe trattative adesso l’amministrazione retta dalla sindaca Cinzia Locatelli (l’iter lo ha seguito l’assessore Christian Savoldelli) ha rinunciato al suo progetto dando il via libera alla realizzazione della centralina da parte di Aedes..

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 3 GIUGNO

pubblicità