Cene, 24enne arrestato per furti commessi in primavera

121

Nella serata del 2 dicembre, i Carabinieri della Stazione di Fiorano al Serio, hanno arrestato, in applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, disposta dal Tribunale di Bergamo, un ragazzo italiano classe 1999, nato ad Alzano Lombardo, con precedenti specifici e disoccupato, per furti commessi ai danni di esercizi commerciali in Fiorano al Serio il 31 maggio e a Vertova il 09 luglio, nonché il 4 maggio ad Albino ai danni di un uomo italiano alla Stazione delle Tramvie Elettriche Bergamasche (TEB).

Nello specifico il 24enne ha sottratto 300 euro dalla cassa del negozio di Fiorano al Serio, mentre, in quello di Vertova, 10 euro dalla cassa ed una telecamera di vigilanza interna.

Nell’episodio alla Stazione TEB di Albino invece aveva rubato ad un uomo il portafogli che teneva nella tasca laterale dei pantaloni e dopo averne tolto 250 euro, l’ha gettato a terra per poi restituirlo al malcapitato simulando un gesto di cortesia.

La risoluzione di tutti i casi e l’attività di indagine dei militari è stata supportata dalle immagini dei sistemi di video sorveglianza privata degli esercizi commerciali interessati e  quelli della Stazione TEB, che consentivano di individuare ed identificare con certezza il responsabile dei furti.

L’arrestato pertanto veniva tradotto presso la propria abitazione.

pubblicità