CENATE SOTTO – Ampliamento muro di Via San Bernardo, finalmente si parte

206

Questa sembra (finalmente) la volta buona per l’annunciata apertura del cantiere di Via San Bernardo a Cenate Sotto. Un’apertura annunciata e seguita da una sorta di “contrordine compagni” che ha generato qualche ironia social.

Tutto è cominciato con il post del sindaco Thomas Algeri che, alcune settimane fa, annunciava trionfalmente: “Lunedì 12 giugno inizieranno i lavori per l’ampliamento del muro di Via San Bernardo. Abbiamo aspettato il termine delle scuole per iniziare i lavori, così da creare meno disagi possibili alle famiglie. Negli orari di chiusura della strada, Via Loreto sarà percorribile da parte dei soli residenti di Cenate Sotto. Un’opera, dal costo di 400 mila euro, che i cittadini di San Rocco aspettavano da cinquant’anni e che riusciamo a realizzare grazie al mio interessamento personale in Regione Lombardia (che finanzierà la quasi totalità dell’opera)”.

Dopo gli immancabili (e giustificabili) complimenti al primo cittadino (del genere “bene, bravo, bis”…) è poi stata la volta, qualche giorno fa, del “contrordine compagni”, sempre da parte del sindaco Algeri: “Attenzione: si informa che la chiusura effettiva di Via San Bernardo, dalle ore 8 alle ore 19, dovuta ai lavori di ampliamento della carreggiata, partirà da lunedì 26 giugno. Fino a tale data la via risulterà percorribile normalmente”.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 23 GIUGNO

pubblicità