CENATE SOPRA – ‘Monte Misma’ non si ripresenta, Colleoni vola verso il bis

120

La ricandidatura della sindaca di Cenate Sopra Claudia Colleoni era data per scontata da mesi, ma solo pochi giorni fa è arrivata l’ufficializzazione. La prima cittadina punta quindi al secondo mandato quinquennale e stavolta la sua potrebbe essere una corsa senza avversari. Il gruppo di minoranza ‘Monte Misma’, che fa capo all’ex sindaco Giovanni Cattaneo, non sarà infatti presente alla contesa elettorale. Se non ci saranno altre candidature dell’ultimo minuto, Cenate Sopra si aggiungerà alla lunga schiera di comuni con una sola lista e, di conseguenza, senza una minoranza.

Tutta un’altra storia, quindi, rispetto a cinque anni fa, quando le elezioni comunali di Cenate Sopra erano state molto competitive, tanto che, alla fine, Colleoni aveva conquistato la fascia tricolore per soli 18 voti. La sua lista, ‘RinnoviAmo Cenate’ aveva ottenuto 661 voti (il 44,27%), contro i 643 della maggioranza uscente ‘Monte Misma’ (il 43,07%) e i 189 di ‘Cenate Bene Comune’ (12,66%).

Il gruppo di maggioranza uscente ha pubblicato sulla sua pagina facebook un messaggio della prima cittadina: “Si concludono i cinque anni di mandato amministrativo del nostro gruppo ‘RinnoviAmo Cenate Sopra’; sono stati cinque anni intensi di lavoro, che abbiamo svolto con passione e spirito di servizio. La passione e la voglia di fare, ma soprattutto di ‘fare bene’ non sono venute meno, anzi abbiamo tanti ‘sogni nel cassetto’ e siamo consapevoli di quanto ancora serva lavorare per la nostra comunità e per il territorio.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 5 APRILE

pubblicità