CASTRO – Patrizia Carizzoni e la sua ‘In Castro’: “Mio marito è consigliere, ora ci diamo il cambio. Vorrei un paese più vivo”

478

Il mondo dell’amministrazione Patrizia Carizzoni l’ha conosciuto per la sua professione, ma ora si mette in gioco ‘dall’altra parte’, come candidato sindaco della lista ‘In Castro’.

Sono felicemente pensionata – sorride – ma ho lavorato nella pubblica amministrazione come responsabile del servizio finanziario, 25 anni al Comune di Rogno e 13 a Pianico e sono sposata con Luigi Murachelli, attuale consigliere comunale”.

Torniamo alla corsa elettorale, come è arrivata la candidatura a sindaco? “Non ho esperienza in amministrazione se non a livello lavorativo e la scelta di candidarmi è arrivata un po’ per caso. Ormai più di un anno fa in paese girava voce che avrei voluto fare il sindaco, anche se io non ne sapevo niente (sorride, ndr). Poi un giorno ho incontrato Mariano (Foresti, il sindaco uscente, ndr) e gli ho chiesto se anche lui avesse sentito queste voci e lui mi ha risposto: ‘Ti vedrei bene’ e da qui mi sono detta ‘perché non pensarci?’. Ho cercato dei nomi che potessero far parte della squadra ed eccoci qui. Mio marito? Lui finisce e non ne vuole più sapere, ci diamo il cambio”.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 1° MARZO

pubblicità