Bergamo, sul Sentierone torna la Festa del Cioccolato

195
La Festa del Cioccolato torna sul Sentierone a Bergamo.
Da giovedì 25 a domenica 28 gennaio con apertura dalle 9:00 alle 19:00 (sabato fino alle 22:00), Promozioni Confesercenti organizza l’appuntamento con i migliori maestri cioccolatieri italiani.
A Bergamo arriveranno 25 maestri cioccolatieri da tutta Italia con rappresentanti da Cuneo, Torino, Verona, Bergamo, Pavia, Monza, Parma, Treviso, Gorizia, Padova, Firenze, Pistoia e Perugia, città simbolo del cioccolato italiano, oltre alla presenza di una rinomata pasticceria calabra e di due cioccolatieri esteri provenienti dall’Ungheria e dal Belgio.
Gli stand della Festa proporranno un vastissimo assortimento di prodotti freschi e artigianali, dalle tradizionali “stecche” alla cioccolata calda, senza dimenticare creme e dolci al cacao.
Tutto da gustare anche il ricco contorno di eventi:

Giovedì 25 gennaio alle ore 16.00 il momento inaugurale con il tradizionale taglio della tavoletta di cioccolato. Una tavola lunga 20 metri, realizzata partendo dal cioccolato caldo temperato, che sarà tagliata in cubetti e offerta a tutti i presenti.

Venerdì 26 gennaio alle 20.30 il cioccolato sarà protagonista dell’ormai abituale cena di solidarietà alla Trattoria D’Ambrosio di via Broseta. In tavola saranno servite le tagliatelle al cacao preparate dai mastri pasticcieri e cucinate secondo una ricetta dei fratelli Cerea del ristorante stellato “Da Vittorio”. Il ricavato della cena sarà interamente devoluto in beneficenza.

Sabato 27 gennaio appuntamento con la “Notte Nera”, una serata speciale durante la quale gli stand resteranno aperti fino alle 22.00 per proporre degustazioni di cioccolata calda e tutta la magia delle loro creazioni. Domenica 28 gennaio lo scultore Bruno Manenti sarà all’opera per realizzare una scultura di cioccolata dedicata alla città, partendo da un cubo di cioccolato di 20 chili.

pubblicità