San Paolo d’Argon – i 39 profughi diventano residenti, distrubite la carte d’identità

30

I 39 profughi ospitati nei locali della parrocchia sono ora a tutti gli effetti residenti a San Paolo d’Argon. Sono state infatti chiuse le pratiche e consegnate le carte d’identità ai ragazzi arrivati dall’africa nell’estate 2014

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 20 MAGGIO

 

pubblicità