ZANDOBBIO – Parigi: “La frana, disagi sui lavori pubblici e nel sociale. Il mandato è iniziato col botto”

72

Direi che abbiamo iniziato con il botto visto che il giorno dopo lo scrutinio ci siamo trovati a fare i conti con una frana su via per Foresto, dove si è verificato il cedimento del ciglio stradale. Per sicurezza abbiamo emesso l’ordinanza di chiusura, poi abbiamo chiesto l’intervento di un geologo e nei prossimi giorni dovremmo ottenere il senso unico alternato”, spiega il neo sindaco Mosè Parigi.

Insomma il cammino è iniziato in salita: “Quello che si vede da fuori è soltanto la punta dell’iceberg, perché abbiamo riscontrato diverse problematiche su tutti i fronti, dai lavori pubblici già avviati dalla precedente amministrazione al sociale, dove abbiamo riscontrato parecchie situazioni di disagio che devono essere affrontate”.

ARTICOLO COMPLETO SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 5 LUGLIO

pubblicità