Volley & Basket, Italia da sogno

42

Una domenica favolosa per lo sport italiano. Parliamo di volley e basket, rispettivamente impegnati nel campionato del mondo e negli Europei. E sì, un’Italia da sogno.

pubblicità

24 anni dopo la Nazionale maschile del volley sale sul tetto del mondo battendo per 3-1 i padroni di casa della Polonia.

Dopo aver perso il primo set i ragazzi di De Giorgi (che era in campo nel 1998, l’ultima volta che lI’Italia ha alzato il trofeo) hanno dominato la gara. Alla fine è 3-1 (22-25, 25-21, 25-18, 25-2) e dopo l’oro europeo conquistato un anno fa proprio in Polonia gli Azzurri guidati da De Giorgi firmano l’impresa e conquistano il quarto mondiale della storia dell’Italvolley. E non era di certo un avversario certo semplice da battere visto che la Polonia è reduce da due Mondiali consecutivi vinti, entrambi in finale contro il Brasile.

E poi la Nazionale maschile di basket che ha battuto 94-86 la Serbia agli ottavi di finale degli Europei di basket e si è qualificata al turno successivo, dove incontrerà la Francia (mercoledì sera, sempre a Berlino). Spissu (22), Melli (21), Fontecchio (19), Polonara (16) sono i protagonisti. Il ct azzurro Pozzecco espulso al 25′ dopo aver ricevuto dagli arbitri due falli tecnici per proteste.

 

pubblicità