IL CASO – VILMINORE Si sfila la PRO LOCO in rosa Due mesi al Comune per rispondere “Tre su sei in gravidanza, una trasferita Ma l’amministrazione poco interessata”

 

Come abbiamo anticipato sul numero scorso il Consiglio della Pro Loco di Vilminore si è dimesso in blocco. Ma ecco le motivazioni che hanno anche risvolti personali. Li racconta una deiie 6 componenti dimissionarie, Claudia Tagliaferri in assenza della presidente Angela Capitanio che ha partorito proprio nei giorni scorsi un maschietto rendendo nonno per la quarta volta Maurizio Capitanio, il “maestro” per eccellenza dell’Istituto Comprensivo scalvino, di fatto il “reggente” delle scuole della valle in tutti questi anni, anche se, da quest’anno, la “reggente” effettiva è Marisa Picinali, decisa a prendere in mano personalmente le problematiche scolastiche. Le storie, in una valle, si intrecciano facilmente….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 6 NOVEMBRE