VILMINORE – Il ricordo di Rita Pedrini, la maestra

93

E’ morta la maestra Rita Pedrini. Aveva 93 anni (23/4/1929 – 28/5/2022). Aveva insegnato prima a Bergamo, poi a Pezzolo, poi a Vilminore fino al 1983. Era nipote dello storico scalvino per eccellenza, Eugenio Pedrini, i cui preziosi manoscritti la maestra Rita aveva conferito alla Biblioteca Comunale di Vilminore, in modo che fossero consultabili dagli studiosi di storia locale. Pubblichiamo il ricordo delle sue colleghe e colleghi di insegnamento.

*  *  *

La scomparsa di una persona con la quale hai percorso un pezzo di strada fa riemergere ricordi che credevi sopiti nel tempo. Sfilano, come scolari nell’atrio in attesa delle lezioni, tanti episodi, i nostri sguardi d’intesa e le battute spiritose con le quali sapevi stemperare tensioni e fatiche… Come dimenticare gli aneddoti della tua vita in collegio, resi con vivacità ed autoironia, ma anche la serietà e l’impegno profusi per tanti anni nella scuola, un vivo esempio per noi, colleghe più giovani. Grazie alla tua generosità e al tuo profondo senso civico, l’archivio storico del tuo amato nonno Eugenio è depositato presso la Biblioteca di Vilminore e ad esso può attingere chiunque ami la nostra storia. Eri orgogliosa di questo tuo nonno tanto intelligente e colto e ti sentivi felice quando trovavi nei tuoi nipoti e pronipoti affinità con il loro avo….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 3 GIUGNO

pubblicità