VILMINORE – ELEZIONI – Piccini lancia la sfida a Orrù?

Pierantonio Piccini ex sindaco di Azzone, ex Presidente della Comunità Montana, si candida a sindaco di Vilminore? Punto interrogativo perché la sua intervista a Più Valli Tv ha suscitato più perplessità che consenso. E anche sul suo profilo facebook (dove si presenta così: “Presidente dela Comunità Montana della Valle di Scalve BG 2016 – 2019, Psicologo dalla laurea nel 1978 a Padova and works at Scultore”) ha buttato lì il simbolo e riprodotto l’intervista per poi passare a panorami marini… siciliani. Alcuni hanno subito pensato a un clamoroso “pesce d’aprile” anticipato di qualche giorno. Il fatto che abbia tuttavia presentato anche un logo già belle pronto, prima ancora di avere un gruppo e tanto meno una lista, farebbe pensare che faccia sul serio. E’ significativo che all’annuncio fatto su una tv locale non sia seguita una sua conferma (anche noi, come altri, abbiamo cercato di contattarlo telefonicamente e con messaggi ma dall’altra parte c’è stato silenzio). Piccini aveva già tentato in passato di candidarsi a sindaco a Vilminore, basandosi sul fatto che la sua famiglia sia originaria di Nona, e rivendicando anche una lontana parentela con il famoso sculore Piccini, ma il tentativo era finito nel nulla. Poi si era candidato con successo ad Azzone, il paese dove aveva sempre abitato prima di accasarsi per lavoro (e per amore) a Catania…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI 2 APRILE