VILLONGO – Scuole, la storia infinita: ripresi i lavori ma la campanella suonerà ancora in municipio

56

A Villongo il tema caldo degli ultimi mesi è quello dei lavori alla scuola primaria di via Roma. Il cantiere, secondo il cronoprogramma iniziale, doveva essere concluso quest’estate, in modo da consentire agli alunni di rientrare a scuola con il primo suono della campanella. Ma così non è stato e non è nemmeno un segreto. Un’opera da un milione e 350mila euro (800mila euro sono stati finanziati da un contributo statale) che ha visto allungare a dismisura i tempi e così la scuola temporanea continuerà ad essere il palazzo municipale e parte della scuola media.

pubblicità

Si tratta di una situazione che abbiamo ereditato dalla precedente amministrazione e che stiamo cercando di gestire al meglio”, spiega il sindaco Francesco Micheli, che snocciola alcuni numeri, “l’appalto è stato aggiudicato il 7 giugno dell’anno scorso, la stipula del contratto è avvenuta il 14 ottobre e l’inizio lavori quattro giorni dopo, il 18. Il cantiere doveva chiudersi il 14 giugno del 2022 e invece quando ci siamo insediati i lavori erano al 25%”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 9 SETTEMBRE

pubblicità