VILLONGO – Kevin, il pianoforte, la moto e quei sogni spezzati

19 anni, tanti sogni e progetti ancora da costruire. Una vita spezzata troppo presto quella di Kevin Mecca, in una mattinata di metà agosto, davanti agli occhi degli amici che viaggiavano lungo la sua stessa strada, a Foresto Sparso, a pochi chilometri da casa. Un impatto tremendo contro un muretto, in via Dossale, mentre viaggiava in sella alla sua moto che non gli ha lasciato scampo e che ha inghiottito in un attimo la sua giovinezza e s’è portato via il suo sorriso. Quando si parla di Kevin non si può che parlare di musica e di quel pianoforte che accompagnava le sue giornate, una passione che inseguiva da parecchio. E Kevin quella musica la sapeva portare con eleganza anche a chi lo ascoltava, come a luglio in occasione delle feste patronali di Sant’Anna…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 27 AGOSTO