VILLONGO – Isola ecologica: “I villonghesi hanno sempre pagato per chi scaricava rifiuti indebitamente, ora si cambia. Arriva la raccolta puntuale”

219

Manca poco meno di un mese alla scadenza del primo anno di mandato del sindaco Francesco Micheli. Un anno intenso: “Dal punto di vista dell’ambiente abbiamo fatto davvero tanto, era l’elemento chiave della nostra campagna elettorale e il nostro lavoro sta finalmente portando i suoi frutti. Il nostro intento è quello di creare un paese green e quando più possibile rispettoso dell’ambiente e crediamo che questo passi anche attraverso alcune azioni come l’introduzione della raccolta differenziata puntuale che partirà dal 1° luglio. Il rifiuto secco che oggi finisce nei sacchi trasparenti dovrà essere conferito nei contenitori con microchip. Questo consente di differenziare ancora di più i rifiuti e avere nei prossimi anni un risparmio notevole dal punto di vista della tari. Sono inoltre soddisfatto perché insieme a Credaro facciamo da apripista sul territorio del Basso Sebino. Sempre per quanto riguarda la tematica ambientale, abbiamo predisposto quattro contenitori per la raccolta dell’olio esausto”.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 19 MAGGIO

pubblicità