VILLONGO – Don Omar, il nuovo diacono del Basso Sebino

631

Don Omar Caldara, 27 anni, originario della Parrocchia di Villongo San Filastro (una delle due presenti sul territorio del Comune di Villongo) è stato ordinato diacono insieme ad altri due ragazzi, Giovanni Milesi e Mattia Monguzzi nella Chiesa Ipogea del Seminario.

Con il canto delle Litanie dei Santi i tre giovani si sono prostrati a terra, il Vescovo di Bergamo mons. Francesco Beschi ha imposto le mani sulla loro testa e ha recitato la solenne preghiera di ordinazione. Sono stati i genitori a vestire i loro figli con gli abiti diaconali, la stola e la dalmatica.

La cerimonia si è svolta nel rispetto delle normative anti contagio vigenti.

Il diaconato rappresenta la penultima tappa del cammino di un seminarista; l’ultima sarà l’ordinazione sacerdotale, che per don Omar e i suoi due compagni di viaggio sarà (molto probabilmente) la prossima primavera.

Sì, per la fine di maggio 2021 è prevista la solenne celebrazione nel corso della quale i nuovi diaconi della Diocesi di Bergamo diventeranno preti.

Ecco come un suo professore ha salutato sui social l’ordinazione diaconale di Omar: “Ti conosco da circa 12 anni, insieme agli altri tuoi compagni di quella seconda Itis dell’Istituto Riva, siete stati i miei primi allievi in assoluto nella mia attività di insegnamento. Mi ricordo di te che eri un ragazzo molto a modo, riservato, riflessivo e attento, seppur fossi in una classe non “favorevole”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 6 NOVEMBRE

pubblicità