VILLONGO – 80 mila euro per il sostegno delle scuole materne e nidi per non aumentare le rette

L’anno del Covid per Villongo è stato anche l’anno della solidarietà, degli aiuti concreti, delle iniziative e della vicinanza alla popolazione. Lo dimostra il quadro economico che ha tirato le somme del 2020 dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Maria Ori Belometti.

Il Covid non ha risparmiato le imprese e le attività commerciali, a cui è stata ridotta del 50% la quota variabile della tassa sui rifiuti e poi un sostegno alle attività rimaste chiuse a causa della pandemia, per un totale di oltre 140 mila euro.

E ancora delle azioni in sostegno delle famiglie: per le utenze domestiche è stata ridotta la quota della tari del 50% (125 mila euro), contributi per la promozione delle attività sportive con la riduzione delle rette per gli utenti (32mila euro), sostegno alle scuole materne con un contributo di 70mila euro che ha permesso di non richiedere alle famiglie la quota fissa delle rette nel periodo di chiusura, e ancora il contributo per il sostegno del Cre e Mini Cre per 56.840 euro…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 8 GENNAIO